domenica 28 agosto 2011

Bruschette al pomodoro



Le mangerei ogni giorno, a me il sugo dei pomodori con l’olio insieme al pane caldo mi fa impazzire! Prepararle è semplice: io non aggiungo né aglio né cipolla, semplicemente in una ciotola metto i pomodori tagliati a pezzetti piccoli, olio, sale e origano, mescolo per bene e aspetto che le fette di pane (meglio ancora le frese o friselle o crostini di pane come li chiamate voi!) si abbrustoliscano giusto un po’. Aspetto qualche minuto altrimenti mi brucio le mani e comincio a condirle con tanto tanto sugo per ammorbidirle (perché a me non piacciono croccantissime) e poi ovviamente aggiungo i pomodori.

venerdì 26 agosto 2011

Non si può vivere senz'acqua

Image and video hosting by TinyPic

Pensate sia banale dire che l’acqua fa bene? Vediamo se sapete i motivi per cui essa è fondamentale per il nostro organismo:

- ci aiuta a perdere peso: durante la giornata dobbiamo pur bere qualcosa, allora provate a sostituire tutte quelle bevande zuccherate, gassate ed alcoliche con la semplice acqua (avete mai notato l’etichetta della Fanta per esempio? Bhé se non lo sapete questa apporta 51 calorie per 100 ml) che non ha né grassi né calorie, in più riduce l’appetito, e se beviamo prima di mangiare ci renderemo conto che forse la nostra più che fame, è sete!
-  facilita la digestione e ci aiuta in caso di acidità di stomaco e stitichezza
-  pulisce e idrata la nostra pelle, le dona un colorito migliore e ci aiuta ad eliminare le tossine
- migliora la nostra concentrazione ed il nostro rendimento quotidiano, anche e soprattutto quello sportivo poiché la disidratazione ci rende stanchi e privi di forza
- fa bene al nostro cuore, infatti diminuisce il rischio di infarti e anche di tumori alla vescica
- ci aiuta a curare quel fastidioso mal di testa che ogni tanto ci tiene compagnia (la cefalea a volte è sintomo di disidratazione)
-  i nostri capelli senza acqua diventano più fragili e più esposti alla caduta

Inoltre l’acqua è indispensabile per:
-         mantenere il volume del sangue
-         trasportare e diluire le sostanze nell’organismo
-         controllare la temperatura corporea
-         eliminare le scorie
-         lubrificare le cavità
-         mantenere la regolarità intestinale 

Come e quando berla? Meglio se a piccoli sorsi e non sempre e solo durante i pasti.
Ad esempio l'ideale è seguire lo schema degli 8 bicchieri:
1 appena svegli
2 a lavoro/scuola
3 durante la pausa
4 prima di pranzo
5 prima dello spuntino
6 dopo l'attività fisica
7 prima di cena
8 prima di coricarsi

Medici e nutrizionisti consigliano di bere almeno 2 litri d'acqua al giorno che in media sono i litri di liquidi che espelliamo dal corpo attraverso l’urina, il sudore, ecc. Di più non è necessario, anzi è sconsigliabile perché anche l’eccesso di acqua può far male, soprattutto ai nostri reni.

Dicono che: dobbiamo scegliere acqua priva di sodio, ma è una cosa abbastanza inutile visto che per accumularne un grammo al giorno dovremmo berne quasi 100 litri, piuttosto stiamo attenti al sodio negli alimenti!

Lo sapevi che? l’acqua fredda peggiora le prestazioni intellettuali del 15% circa? Quindi meglio l'acqua a temperatura ambiente.

martedì 16 agosto 2011

Insalata verde con mais e tonno


Ingredienti:
lattuga (l'iceberg è la mia preferita), mais, tonno, olio, sale, aceto di mele

Non c’è niente da spiegare! La mia insalata è “light” ma voi potete aggiungerci di tutto; d’estate è la cosa che mangio di più in assoluto!

lunedì 8 agosto 2011

Insalata di pomodori con tonno



Tagliate a fette o spicchi i pomodori, conditeli con sale, olio, origano e basilico, aggiungete il tonno sgocciolato